Welcome to Evently

Lorem ipsum proin gravida nibh vel veali quetean sollic lorem quis bibendum nibh vel velit.

Evently

Stay Connected & Follow us

Simply enter your keyword and we will help you find what you need.

What are you looking for?

Good things happen when you narrow your focus
Welcome to Conference

Write us on info@evently.com

Follow Us

Image Alt
  /  Storie di start-up che vogliono cambiare il mondo

Storie di start-up che vogliono cambiare il mondo

Come può una social shopping App dedicata allo straordinario mondo del Vintage pensare di migliorare il Mondo?

“Vintag non è solo un “luogo virtuale” dove incontrare collezionisti, artisti, designer, stilisti, creativi o più semplicemente uomini e donne che amano lo stile e la qualità dei tempi passati – spiega Francesca, 38enne fondatrice dell’app che sta spopolando tra gli under 40 -. Vintage è sinonimo di meno oggetti nuovi da produrre e dunque meno sprechi e inquinamento. Niente è più “green” del prolungare la durata di utilizzo e del dare una seconda possibilità a un oggetto che qualcun altro non usa più”.

E a pensarla come l’imprenditrice bolognese, inserita nel 2019 da StartupItalia tra le mille donne che stanno cambiando l’Italia, ci sono altre 70 mila persone: uno dei punti di forza di Vintag è proprio l’essere considerata dai suoi utenti (il 60% diviso tra Generazione Z e Millenials) un’app etica e sostenibile.

Sono già diversi i brand che hanno scelto l’app per realizzare progetti speciali dedicati all’Economia Circolare, ovvero la filosofia del riciclo e riuso con valenza imprenditoriale, come ad esempio solo per citare gli ultimi THE BRIDGE e CARRERA JEANS. Ma anche altre realtà scelgono l’app in questa ottica come la Onlus HUMANA PEOPLE TO PEOPLE o addirittura un’istituzione tradizionale come il TEATRO DELL’OPERA di Bologna.

“I consumatori sono sempre più consapevoli di quanto l’industria della moda sia un pericolo per il pianeta. Finalmente anche i grandi player, tra questi cito Giorgio Armani, si sono espressi a favore di un ridimensionamento e un cambiamento radicale del modo di produrre fashion. Ebbene Vintag è al centro di questa rivoluzione. Lo shopping etico è sempre stato percepito come di lusso a causa degli alti prezzi ma ora c’è una buona notizia: stiamo vivendo nell’età dell’oro dello shopping vintage”.

Speaker .